Anton Spronk incontra Pietro Fresa

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-78040
Anton Spronk incontra Pietro Fresa
Venerdì 1 aprile 2022
20:00 - Accademia di Danimarca

Anton Spronk incontra Pietro Fresa

L. v. Beethoven: Sonata per violoncello e pianoforte n. 4 in do maggiore op. 102 n. 1 
R. Schumann: Märchenbilder op. 113
S. Prokofiev: Sonata per violoncello in do maggiore op. 119

Anton Spronk, violoncello
Pietro Fresa, pianoforte
 
Per la prima volta a Roma, Anton Mecht Spronk debutta nella nostra città anche nella stagione cameristica di Roma Tre Orchestra, con un programma accattivante che vede l’incontro con il pianista bolognese Pietro Fresa, già più volte apparso nei nostri cartelloni. Ancora una volta, musiche che spaziano tra generi ed epoche diverse, utili a mettere in luce la poliedricità e il talento dei giovani interpreti. Anton Mecht Spronk è uno dei principali giovani violoncellisti olandesi attualmente in carriera, in Italia si è aggiudicato il 1° Premio, Premio del Pubblico e Premio dell'Orchestra al Concorso Internazionale di Violoncello Mazzacurati di Torino eseguendo il celebre concerto per violoncello e orchestra in si minore op. 104 di A. Dvorak con l’Orchestra Nazionale Sinfonica della Rai.