Borse di studio in favore delle vittime del terrorismo, della criminalità e del dovere, nonché dei loro superstiti e familiari

La Presidenza del Consiglio dei ministri ha indetto un Concorso pubblico per l’assegnazione di borse di studio, pari ad un importo complessivo di 600.000 euro, in favore delle vittime del terrorismo, della criminalità e del dovere, nonché dei loro superstiti e familiari

Link identifier #identifier__33396-1Bando

Link identifier #identifier__182641-2Allegato