Il contributo dei nostri docenti alla Mappa dei consumi energetici di Roma

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-36707
Il contributo dei nostri docenti alla Mappa dei consumi energetici di Roma
Segnaliamo lo studio sui "Link identifier #identifier__54489-1Consumi energetici nelle 155 zone urbanistiche di Roma", realizzato, nell'ambito del progetto Link identifier #identifier__146486-2Mappa Roma, con il contributo dei nostri docenti Francesco Asdrubali, Roberto De Lieto Vollaro e Marta Roncone.
Quattro le mappe: 1. consumo domestico mensile medio per utenza; 2. quota di utenze domestiche rispetto al totale; 3. incremento del consumo nel mese di gennaio 4. incremento del consumo nel mese di luglio. I consumi più elevati sono nella città ricca e nella città-campagna, i consumi più bassi sono invece nella città compatta e nella città del disagio. Il massimo risulta nelle ville dell'Appia Antica nord (430 kWh) e di Grottarossa ovest (313) Il minimo a San Lorenzo (134 kWh), e poco di più nei quartieri popolari di Centocelle, Torpignattara, Pietralata, Serpentara, Quadraro, Testaccio, Casal Bertone, Saccopastore, Primavalle e Ostiense (circa 150).
I dati 2021 sono fonte ARETI, la società del Gruppo Acea destinata all'attività di distribuzione dell'energia elettrica a Roma.

Rassegna stampa sullo studio: