MONitoraggio Attivo e Isolamento da vibrazioni e Sismi di oggetti d'Arte (MONALISA)

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-46081
MONitoraggio Attivo e Isolamento da vibrazioni e Sismi di oggetti d'Arte (MONALISA)
Il progetto prevede lo sviluppo sperimentale della tecnica dell'isolamento sismico per l'applicazione agli oggetti d'arte e l'estensione alla protezione dalle vibrazioni in genere, incluse quelle da traffico stradale e ferroviario.
Il progetto prevede la sperimentazione su tavola vibrante sotto forzante sismica del sistema di isolamento comprensivo di una replica del Sarcofago degli Sposi.
Il sistema sarà applicato al Sarcofago conservato nel Link identifier #identifier__188718-1Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia e Villa Poniatowski di Roma e si procederà alla misura delle vibrazioni prodotte dal traffico veicolare prima e dopo l’intervento.

Partner del Progetto
Il progetto di Ricerca MONALISA sarà realizzato da tre organismi di ricerca e da un’impresa del Lazio, caratterizzati da esperienza nella valutazione della vulnerabilità di beni museali, nel monitoraggio strutturale, nell’isolamento alla base, e nella sua applicazione a oggetti d’arte, nella sperimentazione su tavola vibrante.
Organismi di ricerca e impresa interagiranno con istituzioni del Lazio, a partire dal Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia e Villa Poniatowski di Roma, con il quale è stato sottoscritto apposito accordo di partenariato per accesso alla documentazione e ai luoghi ove eseguire l’intervento di protezione dalle vibrazioni.
Fanno parte del consorzio i seguenti Dipartimenti e Laboratori (appartenenti alle Reti di Laboratori R5 ed R6 dell’Infrastruttura di Ricerca del DTC Lazio) del Centro di Eccellenza:
  • Sapienza Università di Roma: Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica e suo Laboratorio Materiali e Strutture;
  • ENEA: laboratorio tecnologie per la dinamica delle strutture e la prevenzione del rischio sismico e idrogeologico - SSPT-MET-DISPREV;
  • ENEA: laboratorio di micro e nanostrutture per la fotonica - TECFIS-MNF;
  • Università degli Studi Roma Tre: Dipartimento di Ingegneria e il suo Laboratorio di Strutture.
Partecipa attivamente al progetto anche la seguente Impresa del Lazio:
  • Somma srl (Impresa del Lazio);