Mostra storico-iconografica . La trasformazione di Roma tra politica e satira: il "don Pirloncino"

Mostra storico-iconografica 
La trasformazione di Roma tra politica e satira: il "don Pirloncino"
 
La mostra è allestita al terzo piano della sede di Via Chiabrera, 199 ed è visitabile negli orari di apertura del Dipartimento fino a mercoledì 24 aprile. 
 
La mostra è stata realizzata dall’Osservatorio per la storia del Risorgimento nell’Ottocento europeo Link identifier #identifier__54813-1https://www.osservatoriorisorgimento.it/ con il coordinamento di Paolo Bianchi e Marco Pizzo (Istituto per la storia del Risorgimento italiano).
 
L’esposizione è frutto del lavoro di studio e di analisi del giornale satirico Don Pirloncino (1871-1887) realizzato dall'Osservatorio in collaborazione con l'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano. 
 
Le immagini satiriche in mostra riguardano la trasformazione politica, sociale e culturale di Roma dopo essere divenuta capitale del Regno d’Italia e, soprattutto, dopo la cosiddetta "rivoluzione" parlamentare del 1876.
 
L'obiettivo è duplice: individuare alcuni aspetti peculiari della caricatura artistica italiana dell'Ottocento e, contestualmente, mettere in luce le questioni che si celano dietro la descrizione di un'immagine, desumendo, attraverso un commento storico-critico, il profilo politico, economico e sociale degli anni presi in esame.
 
Il coordinamento scientifico e organizzativo dell’esposizione presso l’Università degli Studi Roma Tre è a cura di Antonio D’Alessandri, docente del Dipartimento di Scienze Politiche, e si inserisce nell’ambito delle attività dei corsi in Storia dell’Italia contemporanea (D’Alessandri - Scarantino) e Storia contemporanea (Scarantino).
 
Con il patrocinio del Comitato di Roma dell'Istituto per la storia del Risorgimento italiano.

Link identifier #identifier__142118-2Locandina