PEF30 - Calendario e modalità di svolgimento delle prove finali

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-22268
PEF30 - Calendario e modalità di svolgimento delle prove finali
Sono state pubblicate le date delle prove finali dei percorsi di formazione da 30 CFU
Link identifier #identifier__692-1Classe A011 – Discipline letterarie e latino (calendario prove finali)
Link identifier #identifier__49533-2Classe A012 – Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado** (calendario prove finali)
Link identifier #identifier__148521-3Classe A013 – Discipline letterarie, latino e greco (calendario prove finali)
Link identifier #identifier__195595-4Classe A022 – Italiano, storia, geografia, nella scuola secondaria di I grado** (calendario prove finali)
Link identifier #identifier__17125-5Classe A023 - Lingua italiana per discenti di lingua straniera (alloglotti) (calendario prove finali)

** La denominazione delle classi non tiene conto della revisione e dell’aggiornamento della tipologia delle classi di concorso per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado di cui al D.M. 22 dicembre 2023

Breve descrizione della prova finale – art. 13 del DPCM del 4 agosto 2023 (PeF 30)
 
La prova finale per conseguire l’ulteriore abilitazione, ai sensi dell’art. 13 del DPCM del 4 agosto 2023, si compone di due momenti: prova scritta e lezione simulata: 

La prova scritta, come indicato dall’art. 13 comma 4 del DPCM consiste in un “intervento di progettazione didattica innovativa, anche mediante tecnologie digitali multimediali, inerente alla disciplina o alle discipline della classe di concorso per la quale si conseguirà l’abilitazione (cfr. Link identifier #identifier__198101-6All. A – DPCM 4 agosto 2023); vale a dire che la suddetta prova verterà su alcuni degli argomenti trattati durante le lezioni relative alle discipline caratterizzanti.

La lezione simulata valuta la capacità di progettare e predisporre un intervento didattico su un argomento specifico (indicato dalla traccia assegnata al candidato). La traccia della lezione simulata viene proposta e comunicata al candidato dalla commissione giudicatrice con un anticipo di 48 ore.
La lezione simulata prevede:
  • illustrazione di contenuti disciplinari previsti dalla traccia
  • scelte metodologiche adottate dal candidato
La lezione simulata ha una durata di 20/25 (venti/venticinque) minuti.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Maggiori informazioni sono reperibili sul sito del Link identifier #identifier__171076-7CAFIS – Centro di servizio di Ateneo per la Formazione e lo sviluppo professionale degli Insegnanti della Scuola secondaria.

Per le richieste e/o l’invio di segnalazioni limitatamente alle procedure di iscrizione è possibile scrivere a formazioneinsegnanti@uniroma3.it