Link identifier archive #link-archive-46659CS: Risolto il mistero di Paludotona, il coniglio “fantasma” della Maremma

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-45654
CS: Risolto il mistero di Paludotona, il coniglio “fantasma” della Maremma
COMUNICATO STAMPA Risolto il mistero di Paludotona, il coniglio “fantasma” della Maremma Un coniglio “fantasma” gigante, si aggirava per il Mediterraneo tra 8.3 e 6.7 milioni di anni fa, in un arcipelago che adesso non…

Link identifier archive #link-archive-51333“Twisting”: un nuovo segnale per tentare di prevedere un terremoto

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-29780
“Twisting”: un nuovo segnale per tentare di prevedere un terremoto
COMUNICATO STAMPA L’intuizione del lavoro, dal titolo “Probing the seismic cycle timing with coseismic twisting of subduction margins”, appena pubblicato su Nature Communications , è di riprodurre in laboratorio i megaterremoti, studiando nel dettaglio l’interazione…

Link identifier archive #link-archive-98422Greenday 2022

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-38825
Greenday 2022
Venerdì 1 aprile 2022 dalle ore 09:00 alle ore 18:00, presso il Dipartimento di Scienze (Aula 6)   si è svolta la giornata " Greenday".  L'evento è stato dedicato alla presentazione dei nuovi ricercatori e dottorandi…

Link identifier archive #link-archive-27924Nei laghi italiani l'enigma della pianta carnivora sommersa - La Repubblica

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-53293
Nei laghi italiani l'enigma della pianta carnivora sommersa - La Repubblica
“Nei laghi italiani l'enigma della pianta carnivora sommersa”. A raccontarlo il giornalista Fabio Marzano che, su Green and Blue di La Repubblica  del 15 marzo 2022, svela la ricerca di un gruppo di ricercatori del…

Link identifier archive #link-archive-7802Nanofili d’oro per applicazioni biomediche innovative

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-6084
Nanofili d’oro per applicazioni biomediche innovative
Le particelle di oro di dimensioni nanometriche hanno proprietà del tutto nuove rispetto all'oro solido che conosciamo. Sono proprietà spesso inattese e affascinanti per la ricerca di base, che promettono sviluppi innovativi nei campi più…

Link identifier archive #link-archive-49956Nuove specie faunistiche per l'Italia nel suolo di Alpi Marittime e Marguareis

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-50555
Nuove specie faunistiche per l'Italia nel suolo di Alpi Marittime e Marguareis
Uno studio sulla fauna del suolo dei Parchi Alpi Marittime e Marguareis scopre specie  nuove per l’Italia  e apre confini inesplorati alla ricerca. A portarlo avanti, nell’ambito del progetto ALCOTRA – Piano Integrato Tematico (PITEM) …

Link identifier archive #link-archive-9080L’Annual Meeting del Dottorato in Scienze e Tecnologie Biomediche

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-84673
L’Annual Meeting del Dottorato in Scienze e Tecnologie Biomediche
Nell’ambito delle attività di formazione post-laurea del Dipartimento di Scienze, Dipartimento di Eccellenza riconosciuto dal Mur, il 16 e 17 dicembre 2021 si è svolto l’Annual Meeting del Dottorato in Scienze e Tecnologie Biomediche ,…

Link identifier archive #link-archive-15337Ambiente: foraminiferi come indicatori dell'inquinamento antropico

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-68258
Ambiente: foraminiferi come indicatori dell'inquinamento antropico
I foraminiferi sono piccoli organismi unicellulari che popolano mari ed oceani fin dagli albori della vita sulla Terra. Vivono da pochi giorni a qualche settimana. Nonostante le piccole dimensioni, poche decine di micron, si stima…

Link identifier archive #link-archive-21940Cinque ex studentesse del Dipartimento di Scienze partecipano a Neuroscience 2021

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-61008
Cinque ex studentesse del Dipartimento di Scienze partecipano a Neuroscience 2021
Termina oggi Neuroscience 2021 , il prestigioso meeting mondiale sulle neuroscienze, arrivato alla sua cinquantesima edizione ed organizzato da Society for Neuroscience , al quale stanno partecipando come relatrici cinque ex studentesse del Dipartimento di…

Link identifier archive #link-archive-4252Progetto Scienza – STEM di Rai Cultura con il dott. Luca Tortora

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-10761
Progetto Scienza – STEM di Rai Cultura con il dott. Luca Tortora
Progetto Scienza - STEM è il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura. Il divulgatore scientifico Davide Coero Borga incontra alcuni tra i maggiori esperti del mondo della ricerca e dell'innovazione in vari…

Link identifier archive #link-archive-44885Ripopolamento di trentatré giovani ululoni appenninici, specie minacciata

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-38686
Ripopolamento di trentatré giovani ululoni appenninici, specie minacciata
Sono stati allevati al Bioparco di Roma i trentatré giovani ululoni appenninici che ora sono liberi. Si tratta di rari rospi dal ventre giallo e nero a rischio di estinzione rilasciati il 29 settembre 2021…

Link identifier archive #link-archive-24053Biblioteca di area scientifica Biblioteca di area tecnologica - Trial a ACS Guide to Scholarly Communication

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-46488
Biblioteca di area scientifica Biblioteca di area tecnologica - Trial a ACS Guide to Scholarly Communication
La Biblioteca ha attivato un trial a ACS Guide to Scholarly Communication ( https://pubs.acs.org/page/acsguide ) Scadenza 20 ottobre 2021 Accesso dalla rete di Ateneo ( https://pubs.acs.org/doi/book/10.1021/acsguide ) o con autenticazione istituzionale ( https://pubs.acs.org/action/ssostart?redirectUri=pageacsguide ). Ulteriori…

Link identifier archive #link-archive-39190Il Dipartimento di Scienze su Rainews24

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-96444
Il Dipartimento di Scienze su Rainews24
La prima giornata di riprese per la nuova stagione di FUTURO24 , la rubrica scientifica di Rainews24 condotta da Andrea Bettini, si è svolta al Dipartimento di Scienze dell’Università degli Studi Roma Tre . Si…

Link identifier archive #link-archive-40807Etna: datate per la prima volta le colate laviche preistoriche che investirono Catania

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-51076
Etna: datate per la prima volta le colate laviche preistoriche che investirono Catania
COMUNICATO STAMPA Datate per la prima volta, attraverso analisi paleomagnetiche, le colate laviche prodotte dall’Etna in epoca preistorica (Olocene) e che hanno interessato l’area dove sorge attualmente la città di Catania. Novità sulla conoscenza delle…