Convegno internazionale: Dante e la politica: dal passato al presente

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-85518
Convegno internazionale: Dante e la politica: dal passato al presente
Il 6 e 7 maggio 2021 si terrà il Convegno internazionale "Dante e la politica, dal passato al presente" organizzato dai Dipartimenti di Scienze Politiche e Studi Umanistici, e dall'Associazione Italiana degli Storici delle Dottrine Politiche, con il patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. 
Comitato scientifico: prof. Francesco Maiolo, prof. Luca Marcozzi e prof. Flavio Silvestrini. 

La prima giornata riguarderà Dante e la politica del suo tempo, le questioni centrali di testi e contesti danteschi, e il confronto con gli autori coevi. La seconda sarà dedicata a Dante politico nel mondo contemporaneo, evidenziando i percorsi dei temi e dell'exemplum civile danteschi avvenuti a partire dal XIX secolo: dai moti per le nazionalità al recupero risorgimentale, dalle strumentalizzazioni fasciste fino alle riflessioni in contesti democratici, europeisti e internazionalisti.
Il convegno rientra tra le attività "Roma Tre per Dante", una serie di iniziative che il nostro Ateneo ha organizzato in occasione del settesentesimo anniversario della morte di Dante. 

Il convegno sarà aperto dai saluti del Rettore, prof. Luca Pietromarchi, del Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, prof. Daniele Fiorentino, e del Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, prof. Manfredi Merluzzi.

Il convegno può essere seguito tramite riunione MS Teams a Link identifier #identifier__41508-1questo link

Per informazioni: Link identifier #identifier__10834-2flavio.silvestrini@uniroma3.it 

Link identifier #identifier__71966-3Programma