Obiettivo parità di genere nell’editoria scolastica e nella letteratura

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-96530
Obiettivo parità di genere nell’editoria scolastica e nella letteratura
Giovedì 4 aprile 2024 alle ore 09:00, presso il MuSEd, si terrà l'incontro dal titolo "Obiettivo parità di genere nell’editoria scolastica e nella letteratura" a cura della prof.ssa Fridanna Maricchiolo, con la collaborazione della dott.ssa Sara Gabrielli. per il ciclo "Le scuole di Roma al MuSEd. Percorsi di visita per gli insegnanti di Roma e della Città Metropolitana" - II edizione.

Fin dai primi anni di vita i/le bambini/e apprendono stereotipi legati ad alcune categorie sociali, che possono generare giudizi di valore negativo sulla base dell'appartenenza a un gruppo, ma anche auto- ed etero-percezioni che possono riguardare sia ruoli sociali sia caratteristiche personali. In particolare, in questo incontro ci si concentrerà sugli stereotipi di genere, che sono ancora molto forti nella nostra società. La finalità è quella di sensibilizzare gli/le insegnanti della scuola al tema degli stereotipi e del pregiudizio di genere, proponendo attività educative da svolgere all’interno del MuSEd (Museo della Scuola e dell’Educazione Mauro Laeng) mirate a favorire la comprensione da parte dei/lle partecipanti dei processi psicologico-sociali, della categorizzazione sociale, alla base della costruzione degli stereotipi e a stimolare la riflessione sulle possibili attività pratiche da far svolgere agli alunni per la decostruzione degli stessi. L’incontro al MuSEd ci farà comprendere, attraverso la consultazione dei testi scolastici antichi presenti nell’archivio del museo, come questi stereotipi sono stati costruiti e trasmessi nella storia alle generazioni, con la finalità/funzionalità di strutturare ruoli sociali ben definiti, ma contemporaneamente con l’esito infausto di influenzare l’auto- ed etero- percezione delle caratteristiche personali dei singoli. Scopriremo se anche attualmente, tali modelli sono ancora proposti nelle scuole in quanto presenti nei testi scolastici o posseduti dagli stessi operatori dell’educazione. Verrà presentato un programma educativo per le scuole progettato e realizzato da docenti del Dipartimento di Scienze della Formazione, con l’obiettivo di favorire il cambiamento culturale attraverso la presa di consapevolezza da parte del corpo docente, che attivamente sarà coinvolto nella riflessione ed ideazione di progetti educativi rivolti ai/lle propri/e allievi/e.

Link identifier #identifier__18062-1Il calendario completo degli appuntamenti.